fbpx

Chi sono

Nato nel 1970, nel 1995 mi laureo in Medicina e Chirurgia all’Università di Milano.

Dopo aver svolto il servizio militare come Ufficiale Medico, nel 1999 sposo Laura dalla quale ho 6 meravigliosi bambini nati tra il 2001 e il 2012.

Nel 2000 mi specializzo in Neurochirurgia e nel 2001 inizio a lavorare all’Ospedale di Legnano.

Mi appassiono ben presto alla chirurgia vertebrale ed entro a far parte dello staff dell’Unità Spinale.

Mentre approfondisco gli aspetti clinici e chirurgici della mia disciplina non tralascio gli interessi culturali e nel 2006 conseguo una seconda laurea in Filosofia, sempre all’Università di Milano.

​Proseguendo la mia attività clinica mi rendo conto anche dei limiti della chirurgia e del grande numero di pazienti con patologia dolorosa che non trova nel trattamento chirurgico una soluzione adeguata.

Inizio allora ad interessarmi alla Medicina del Dolore e frequento diversi centri per apprendere le tecniche più moderne.

A gennaio del 2015 conseguo il Master in Medicina del Dolore presso Advanced Algology Research, associazione riconosciuta per la ricerca scientifica.

Fino al 31 dicembre 2017 ho diretto l’Ambulatorio di Patologia Dolorosa del Rachide del mio ospedale, in seno all’Unità Operativa di Neurochirurgia.

Attualmente svolgo la mia attività di algologo presso le strutture private qui sotto elencate.

 

Consultando il sito della FNOMCeO, ed inserendo i miei dati, potete anche verificare la mia iscrizione all’albo.

La ricerca dei Medici e degli Odontoiatri effettuata con questo servizio è realizzata sui dati comunicati dagli Ordini Provinciali i quali, in quanto titolari degli stessi, sono tenuti al loro aggiornamento.  La FNOMCeO ha il ruolo di renderli disponibili attraverso il presente servizio di ricerca a chiunque intenda, ad esempio, verificare l’iscrizione all’albo di un professionista.  

https://application.fnomceo.it/Fnomceo/public/ricercaProfessionisti.public

 

Approccio di Lavoro: Il Trattamento Interdisciplinare

Secondo la definizione della International Association for the Study of Pain (IASP) con tale termine si identifica un trattamento multimodale messo in atto da una squadra multidisciplinare che collabori nella diagnosi e nella terapia utilizzando modelli e obiettivi condivisi.

E’ esperienza clinica piuttosto comune, ad esempio, nel trattamento del dolore vertebro-spinale, come la sola terapia farmacologica abbia scarsa efficacia, come la maggior parte dei pazienti non sia candidata al trattamento chirurgico, come le procedure algologiche invasive non seguite da un tempestivo trattamento riabilitativo abbiano un’efficacia limitata nel tempo, come la rieducazione motoria non sia praticabile senza un adeguato controllo del dolore.

La filosofia che anima lo Spine Center è proprio l’applicazione dell’approccio interdisciplinare alla patologia dolorosa del rachide mediante un percorso integrato che coinvolga l’algologo, il fisioterapista, il chirurgo vertebrale, e in alcuni casi, anche lo psicologo e il nutrizionista.

Dr. Lucchetti - Medico chirurgo Milano, Varese, Novara